La cornice cinquecentesca della Villa, dai suoi affreschi recentemente restaurati, e il suo parco di 30.000 metri quadrati in cui si trovano antiche statue in pietra di Vicenza rendono prezioso ogni angolo

Il giardino di 10.000 mq antistante la villa ed il parco di piante secolari di oltre 20.000 mq garantiscono un’oasi di pace e tranquillità a pochi chilometri dal centro di Vicenza e dalla sua Fiera.

La villa, costruita nel tardo Cinquecento sui resti di un antico castello dei Bissari di Sovizzo, distrutto nel XIII secolo durante le lotte tra i Comuni, è costituita da un corpo centrale, con uno scalone monumentale e un frontone abbellito da 5 statue settecentesche, e da due ali laterali, una delle quali presenta un portico di notevoli dimensioni.